Informazione FV

Collegamento dei pannelli fotovoltaici serie e parallelo

In questo post andremmo a capire il collegamento dei pannelli fotovoltaici serie e parallelo

Nel collegamento dei pannelli fotovoltaici IN PARALLELO :

Si somma la corrente Ampere in base al numero dei pannelli, mentre la tensione rimane uguale

Esempio abbiamo 4 pannelli fotovoltaici con dati di targa 190 Watt 24 Volt e 8 Ampere collegati in parallelo, significa che avremmo sempre 24 Volt mentre gli Ampere li dobbiamo moltiplicare per il numero di pannelli che abbiamo intenzione di utilizzare.

Esempio,  quindi dobbiamo fare 8A x 4numero di pannelli fotovoltaici = 32 A  

Nel collegamento dei pannelli fotovoltaici IN SERIE :

Si somma la tensione Volt dei pannelli fotovoltaici, questo vuol dire che la Corrente Ampere rimane la stessa.

Esempio: abbiamo 4 pannelli fotovoltaici con dati di targa 190 Watt 24 Volt e 8 A collegati in serie:

Significa che avremmo una Tensione (Volt) ( 24V x 4 numero di pannelli= 96 Volt ) per una corrente 8A ampere.

Supponiamo che compriamo questo inverter:

Questo inverter ibrido ha in range di ingresso, MPPT da 120-450 Vdc e una tensione massima a circuito aperto di 500Vdc, con una potenza fotovoltaica installabile di 5000 W

Quanti pannelli posso mettere ??

Supponiamo di voler compare questo pannello fotovoltaico di 330W policristallino.

Pannello policristallino caratteristiche :

  • Potenza del pannello solare: 330 W Tipo di cella del pannello solare: policristallino Rigidità del pannello solare: Rigido Dimensioni del pannello solare: Lunghezza x Larghezza x Spessore (mm) 1956 x 992 x 45 mm Tensione massima Potenza: 37,89 V Corrente in Cortocircuito ISC: 9,36 A Efficienza del modulo: 17,52Ampere Massima uscita IMP: 8,71 A. Tensione in circuito aperto: 46,58 V. Tensione di lavoro del pannello solare: 24 V. Peso del pannello solare: 28 kg. Telaio del pannello solare: bianco e grigio
  • Il pannello solare da 330 W policristallino da 24 V è uno dei più potenti nella gamma da 24 V per l’uso in impianti solari a 12 Volt, installazioni solari a 24 Volt e impianti solari a 48 Volt. Grazie a 5 bus ogni cella per produrre la massima efficienza solare. È stato realizzato con celle di silicio policristallino ad alte prestazioni.
  • Dotato di vetro extra resistente, cablaggio e connettori MC4 per una facile installazione. Consente di generare elettricità dalla radiazione solare e di utilizzarlo per qualsiasi tipo di consumo elettrico richiesto, il pannello solare da 330 W policristallino 24 V offre buone prestazioni nella gamma dei pannelli solari da 24 V
  • D’altro canto, se ciò che desideri è ridurre la bolletta della tua azienda elettrica rivolgendosi ai servizi dell’azienda elettrica durante le ore notturne o quando a causa delle condizioni meteorologiche non si disponga di energia fotovoltaica, consigliamo i kit solari di connessione alla rete. QUALSIASI DUTA A CIRCA DEL PRODOTTO PUO’ CONTATTARE AL 854803624
  • Entrambi i kit solari possono essere completamente personalizzati secondo le vostre esigenze, e potrete osservare come in molti di essi è incluso il pannello solare 330 W policristallino 24 Volt un prezzo più attraente che acquistandolo separatamente.

esempio campione caratteristiche :

Esempio di targhetta sul pannello

Supponiamo di installare di 3900 Watt di pannelli fotovoltaici, composta da 12 pannelli da 325Watt cad.

sicuramente andremmo ad eseguire un collegamento in SERIE. 

Formule

Abbiamo imparato che in questo collegamento in serie si sommano le tensioni (Volt) per cui andremmo a fare:

Tensione a circuito aperto Voc 40.9 x il numero di pannelli 12 = 490 Volt il nostro inverter accetta fino a 500 Vdc quindi possiamo dire che vada bene.

Quindi a questo punto abbiamo capito cosa dobbiamo tenere in considerazione nella scelta.

Abbiamo capito che Inverter e pannelli fotovoltaici vanno scelti insieme perché sono parte integrante del nostro impianto fotovoltaico


Prestare sempre massima attenzione per che lavoriamo con tensioni particolarmente alte e dobbiamo sapere dove mettere le mani.

7 Replies to “Collegamento dei pannelli fotovoltaici serie e parallelo”

  1. Alberto 2 anni ago

    N9n riesco a trovare la sezione riguardante le strutture di fissaggio

    1. Salvo Corso 2 anni ago

      ci stavo lavorando adesso trovi tutto

  2. Alberto 2 anni ago

    Buongiorno, sono un’appassionato del settore solare, vorrei farvi una cortese domanda:
    Inverter collegato alla rete, con carica batteria da xxx AH, questa energia di ricarica da dove la preleva? dalla rete o dai pannelli? Grazie mille, saluti

    1. Salvo Corso 2 anni ago

      L’inverter può essere programmato come meglio credi, può caricare le batterie dal gestore, da solare+gestore e infine da solo solare.

  3. costanzo 2 anni ago

    ciao Salvo , non riesco a scaricare lo schema elettrico della string box, ho provato anche dal cellulare ma niente.

  4. Marco Colpani 1 anno ago

    Buonasera: Vorrei che mi risolvesse un dubbio: inverter ingresso 22/60 vdc, max input dc voltage: 60/90, peak power tracking voltage:22/60v – N.4 pannelli da 220w a 24V, 36 Voc e 9,75A. Se li collego in parallelo sono dentro con i valori del Voc per l’inverter? Oppure mi consiglia un collegamento diverso? Purtroppo sulla targhetta dell’inverter non c’è scritto altro.? è cinese.
    Grazie mille. Marco

    1. Salvo Corso 1 anno ago

      teoricamente a coppie di due pannelli dovresti riuscire a farlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This field is required.

This field is required.